Vai al contenuto

Daniela Montieri

Lavoro da Roma per clienti e agenzie che sono ovunque fuorché a Roma, il che è comodissimo, soprattutto per Trenitalia. Mi esprimo “in modo strano”, almeno a detta di amici, cosa che però è un vantaggio sul lavoro. Adoro scrivere testi comici, cosa che invece non sempre è un vantaggio sul lavoro. Ho lavorato e lavoro per Expedia, UPS, Lavazza, Q8 Italia, Marcopolo Expert, Banca Popolare di Bari, Alpitour, ING Group, Technogym, Johnson&Johnson, sforzandomi di rimanere seria. Sono la moglie di un mago e mamma felice di due blog e un bellissimo bimbo.

With all my art

With all my art.

With all my artIl copy s’innamora.

“A A Art Director cercasi per relazione stabile e duratura con Copywriter disponibile, serio, accountesente, portfoliomunito. Astenersi perditempo.” 

E così per il copy, ormai cresciuto, con una casa e un lavoro stabile, è arrivato il momento di mettere la testa a posto e trovare la sua anima gemella: l’art.

Non c’è niente di più sublime di un art director che trova il copywriter della sua vita, riuscendo finalmente a riprodursi in quel perfetto connubio tra testo e visual che manda in visibilio i due protagonisti di questa meravigliosa storia d’amore. Purtroppo non sempre capita che i due colombi riescano subito a trovarsi.Leggi tutto »With all my art.

Il romanzo è servito.

Il romanzo è servito.

Il romanzo è servito.L’alimentazione del copywriter.

Dal romanzo storico all’etichetta dello shampoo.

Cari genitori di copy, come tutte le mamme e i papà del mondo la vostra prima preoccupazione sarà sicuramente “nostro figlio mangerà?!”. Tranquilli, i copywriter fanno parte del regno animale, sono dei mammiferi, sono onnivori, quindi anche loro mangiano. Essendo creature molto curiose, cercano di non farsi mancare niente anche per quanto riguarda la dieta.Leggi tutto »Il romanzo è servito.

Il copywriter, che cos'è.

Il copywriter. Che cos’è.

Il copywriter, che cos'è.IL COPYWRITER SPIEGATO AI GENITORI DELLO STESSO

Copywriter n.m.f. [pl. –s] (fam. redactores creativi et iucundi)

All’esclamazione “Voglio fare il copy!” il genitore medio, che non ha altri casi di copywriter nell’albero genealogico e ignora anche il significato di questa parola, generalmente non è preparato al fatidico annuncio del suo pargolo. Egli sognava per il figlio una carriera di medico, avvocato, ingegnere, dentista. Alla peggio insegnante o impiegato previo superamento concorso nella pubblica amministrazione. Il povero padre e la sfortunata madre erano totalmente all’oscuro che il figlioletto adorato coltivasse cotanto sogno. Ma poi il copy… Cosa fa il copy? Il suo lavoro gli darà da mangiare? Potrà pagare il mutuo della casa? Potrà avere figli? Che cos’è un copy?Leggi tutto »Il copywriter. Che cos’è.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...